sabato, Aprile 13, 2024
HomeNotizieAfghanistan, gli ordigni inesplosi uccidono due bambini ogni giorno

Afghanistan, gli ordigni inesplosi uccidono due bambini ogni giorno

Otto bambini hanno perso la vita in Afghanistan la settimana scorsa, mentre giocavano con ordigni inesplosi e raccoglievano rottami di metallo da vendere, secondo quanto dichiarato ieri dall’Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia.

L’Unicef non ha specificato la data e il luogo della strage ma ha aggiunto che in media due bambini muoiono ogni giorno a causa di tali esplosioni in Afghanistan.

Le armi inesplose stanno avendo un impatto devastante sui bambini in Afghanistan. Nel 2022, più di 700 bambini sono stati uccisi o mutilati a causa di ordigni inesplosi e residuati bellici. Una media di due bambini al giorno. È fondamentale lavorare insieme per proteggere i bambini nel paese devastato dalla guerra, ha affermato l’organizzazione.

Oltre a offrire le più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici dei bambini, l’Unicef ha dichiarato che gli effetti degli ordigni e dei residuati bellici sono stati devastanti sulla vita dei bambini in Afghanistan.

L’Unicef ha aggiunto che sta aumentando i suoi sforzi per educare i bambini, i genitori e il pubblico sui pericoli delle mine antiuomo e degli ordigni inesplosi lasciati sui campi di battaglia.

L’Afghanistan ha i campi minati più estesi al mondo, tuttavia, con la riduzione dei fondi internazionali, è diminuito anche il budget per lo sminamento, mettendo a grave rischio la vita delle persone vulnerabili, in particolare dei bambini.

Piantare mine è stata una delle tattiche principali delle parti in guerra in Afghanistan negli ultimi decenni. I rimanenti materiali inesplosi sui campi di battaglia e intorno ai quartieri militari si sono aggiunti a questo problema.

Secondo varie stime, nella guerra in Afghanistan sono state utilizzate milioni di mine antiuomo. L’uso delle mine antiuomo ha ucciso migliaia di persone in Afghanistan e ha portato alla totale distruzione delle vite degli afghani.

Sebbene le Nazioni Unite abbiano contribuito con successo al loro programma di sminamento in Afghanistan; a causa della mancanza di infrastrutture nazionali nel Paese e della piantagione di nuove miniere, il problema non è stato ancora del tutto eliminato.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ARTICOLI CORRELATI