martedì, Aprile 16, 2024
HomeCulturaL'impegno di Trump e dei repubblicani per togliere la sanità ai poveri

L’impegno di Trump e dei repubblicani per togliere la sanità ai poveri

Negli ultimi 14 anni, il paesaggio dell’assistenza sanitaria negli Stati Uniti ha subito cambiamenti significativi, in gran parte a causa dell’implementazione dell’Affordable Care Act (ACA), noto comunemente come Obamacare. Questa legislazione, firmata il 23 marzo 2010 dal presidente Barack Obama, ha introdotto riforme che hanno espanso l’accesso all’assicurazione sanitaria a milioni di americani, in particolare quelli con condizioni mediche preesistenti e senza benefici sanitari legati al lavoro.

L’ACA ha imposto alle compagnie assicurative di non discriminare gli individui sulla base delle loro condizioni di salute preesistenti, ha introdotto sussidi per aiutare a rendere i premi più accessibili a un più ampio segmento della popolazione, e ha promosso un sistema che incoraggia anche le persone sane a iscriversi. Queste misure hanno contribuito a ridurre significativamente il numero di americani non assicurati.

Sotto l’amministrazione del presidente Joe Biden, l’ACA ha ricevuto ulteriori rafforzamenti, in particolare attraverso l’estensione dei sussidi a un numero maggiore di cittadini appartenenti alla classe media, dimostrando un impegno continuo verso il sostegno della legge.

Tuttavia, l’ACA ha affrontato e continua ad affrontare significative sfide politiche. Nel 2017, l’amministrazione del presidente Donald Trump, insieme ai repubblicani al Congresso, ha intrapreso sforzi per abolire la legge. Un disegno di legge proposto avrebbe potenzialmente lasciato 22 milioni di americani in più senza assicurazione entro il 2026, secondo stime del Congressional Budget Office. Sebbene questi tentativi non siano riusciti, hanno evidenziato la fragilità della legge di fronte ai cambiamenti politici.

“Obamacare Replacement” by simmons.kevin4208 is licensed under CC BY 2.0.

Oltre agli sforzi legislativi, l’ACA è stata soggetta a critiche e previsioni negative, soprattutto da parte di voci conservatrici, riguardo agli effetti sulla copertura sanitaria, sui costi e sull’occupazione. Tuttavia, tali preoccupazioni non si sono materializzate come previsto: la percentuale di americani senza assicurazione sanitaria è diminuita, la spesa federale per i programmi sanitari è cresciuta a un ritmo più lento del previsto, e l’occupazione nei loro anni lavorativi migliori è aumentata.

Nonostante le sfide, l’ACA è diventata più popolare nel tempo, con un crescente riconoscimento del suo impatto positivo sull’accesso all’assistenza sanitaria. Questo cambiamento di percezione è stato evidente nelle elezioni di medio termine del 2018, dove il tema dell’assistenza sanitaria ha giocato un ruolo importante nel successo elettorale dei democratici.

La lotta politica sull’ACA continua, con proposte recenti da parte di gruppi repubblicani che suggeriscono un ritorno alle politiche pre-ACA. Questi sviluppi sottolineano la natura continua del dibattito sull’assistenza sanitaria negli Stati Uniti e l’importanza dell’ACA nel panorama dell’assistenza sanitaria nazionale.

“We Love Obamacare” by LaDawna’s pics is licensed under CC BY 2.0.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ARTICOLI CORRELATI