domenica, Giugno 16, 2024
HomeMondoTories disperati in Uk, Rishi Sunak sotto attacco nel suo partito

Tories disperati in Uk, Rishi Sunak sotto attacco nel suo partito

Recentemente, si è verificato un significativo mutamento nel panorama politico del Partito Conservatore britannico. Diverse fonti, tra cui The Indipendent, riportano che un gruppo di parlamentari conservatori, preoccupati per l’attuale direzione politica e temendo una sconfitta imminente nelle elezioni locali, sta pianificando di sostituire il Primo Ministro Rishi Sunak con Penny Mordaunt.

Mordaunt, più volte ministra in passato, candidata alla leadership del Partito Conservatore nel 2022, salita alla ribalta in occasione dell’incoronazione di re Carlo III, durante la quale ha portato la Spada di Stato e la Spada dell’Offerta, prima volta per una donna, è vista da alcuni come una figura capace di rinvigorire il partito e di prevenire un’ulteriore erosione del consenso elettorale.

Questo piano di azione, definito “100 giorni per salvare la Gran Bretagna”, suggerisce una serie di misure politiche rapide che potrebbero essere attuate sotto la guida di Mordaunt per posizionare il partito in una situazione di vantaggio prima delle elezioni generali previste per quest’autunno.

I parlamentari coinvolti ritengono che con Mordaunt al comando, e con una serie di iniziative conservative riguardanti le tasse, l’immigrazione e altre questioni cruciali, il partito potrebbe scongiurare la perdita di voti in favore del Labour alla fine dell’anno.

L’ala più moderata del partito non è per niente convinta che la sostituzione di Sunak sia la mossa vincente. Alcuni deputati hanno espresso a The Indipendent molti dubbi sull’efficacia di un ulteriore spostamento a destra dei Tories e temono che questo potrebbe allontanare ancora di più gli elettori anziché attirarli.

Di Simon Dawson, Flickr, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=126557677

Inoltre, nonostante l’apprezzamento per il carisma cerimoniale di Mordaunt, vi sono preoccupazioni riguardo alle sue competenze politiche reali, con alcuni critici che mettono in dubbio la sua capacità di affrontare complesse questioni politiche.

Rishi Sunak, che affronta quindi giorni decisivi per il suo futuro politico, ha dovuto mantenere una finestra aperta sulla possibilità di elezioni generali anticipate, specificamente in luglio, anche se ha evitato di confermare una data precisa.

Con speculazioni su potenziali disastrose performance alle elezioni locali che potrebbero forzargli la mano, Sunak ha ribadito la sua intenzione di restare concentrato su temi nazionali prioritari, come la gestione dell’immigrazione clandestina e il rafforzamento delle capacità difensive del paese.

Queste discussioni strategiche e la possibile sfida alla leadership del partito riflettono il turbolento clima interno, poiché i conservatori devono navigare in un ambiente politico complesso, affrontando sfide interne significative e cercando di riconquistare la fiducia di un elettorato che sembra sempre più distaccato dalle loro politiche attuali.

Questo scenario solleva importanti questioni su come il partito possa adeguarsi e rispondere efficacemente alle crescenti aspettative e richieste dei suoi elettori in un momento di cruciale importanza politica.

Rishi Sunak, licensed under CC BY 2.0.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ARTICOLI CORRELATI