giovedì, Maggio 23, 2024
HomeMondoRishi Sunak, attacco frontale ai disabili. Pesanti tagli ai sussidi

Rishi Sunak, attacco frontale ai disabili. Pesanti tagli ai sussidi

Rishi Sunak si trova sotto il fuoco delle critiche per aver proposto riforme considerate da molti come severe nei confronti di chi soffre di malattie croniche, in particolare chi è affetto da ansia e depressione.

Nel suo ultimo discorso a Londra, il Primo Ministro ha difeso i suoi piani di modificare il sistema dei Personal Independence Payments, sostenendo che l’attuale incremento delle assenze dal lavoro per motivi di salute è insostenibile.

Queste dichiarazioni hanno scatenato una reazione critica da parte di figure di spicco come Alison Garnham del Child Poverty Action Group e James Taylor di Scope, che hanno descritto le proposte come minacce agli standard di vita dei più vulnerabili.

Sunak, ribattendo alle accuse di mancanza di compassione, ha sostenuto di essere motivato da una “missione morale” per reintegrare nel mondo del lavoro chi è attualmente non operativo a causa di problemi di salute.

Tuttavia, le sue parole hanno sollevato preoccupazioni sulla potenziale diminuzione del supporto a chi già lotta per accedere a cure adeguate, specialmente in un periodo di crisi economica.

Il governo vuole anche eliminare completamente i sussidi ai disoccupati a lungo termine, le proposte in questo senso del governo Sunak stanno creando tensioni anche all’interno del partito conservatore che lo sostiene in Parlamento

Critici e attivisti mettono in dubbio l’efficacia delle proposte di Sunak, sostenendo che colpire i sussidi non farà che aggravare la situazione di chi si trova già in difficoltà. La dottoressa Sarah Hughes di Mind ha evidenziato come i servizi di supporto per la salute mentale siano già al limite e come le proposte rischino di peggiorare ulteriormente la condizione di chi attende aiuto.

Nel frattempo, il governo si prepara a lanciare una consultazione pubblica su come rendere il sistema di welfare più oggettivo e meno dipendente dalle dichiarazioni personali dei beneficiari.

Queste mosse, secondo Sunak, sono necessarie per ridurre il carico sul sistema sanitario nazionale e sui contribuenti, ma continuano a sollevare dibattiti accesi sulle loro implicazioni etiche e pratiche.

Secondo i laburisti Rishi Sunak sta tentando di incolpare il popolo britannico per i fallimenti del suo governo sull’economia e sul servizio sanitario nazionale e ancora non ha finito di colpire i più fragili.

“Chancellor of Exchequer Rishi Sunak Spring Statement” by UK Prime Minister is licensed under CC BY 2.0.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ARTICOLI CORRELATI