mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeMondoRivolta a Cardiff per la morte di due adolescenti in cui è...

Rivolta a Cardiff per la morte di due adolescenti in cui è coinvolta la polizia

Una tragedia ha segnato l’inizio di una serata primaverile calda, quando due amici sono morti in sella a una bicicletta elettrica nelle strade di una tenuta a Cardiff. Tuttavia, la notte ha preso una piega drammatica quando fino a 150 rivoltosi hanno attaccato le auto e gli agenti di polizia intervenuti per ripristinare l’ordine.

Nonostante la rivolta si sia conclusa nel giro di poche ore, le conseguenze saranno durature. Prima ancora che le auto bruciate e i detriti venissero rimossi, sono iniziate le recriminazioni e sono emerse domande sulla gestione dell’incidente da parte della polizia.

Gli amici delle vittime hanno affermato che i due ragazzi sono stati uccisi a causa di un inseguimento della polizia, sostenendo che questa sia stata la scintilla delle violenze, e ci sono state prove video a sostegno di questa tesi.

Inizialmente, la polizia del Galles del Sud ha dichiarato di essere arrivata sul luogo solo dopo la morte dei due ragazzi, e il commissario per la criminalità, Alun Michael, ha sostenuto che false voci sull’incidente hanno causato i disordini.

Tuttavia, in seguito sono emersi filmati che mostravano una macchina della polizia che seguiva una bicicletta elettrica circa quattro minuti prima dell’incidente fatale e a mezza miglio di distanza.

I ragazzi, identificati localmente come Kyrees Sullivan, di 16 anni, e Harvey Evans, di 15 anni, erano partiti per un giro nella zona di Ely a Cardiff. Erano migliori amici e condividevano la passione per il calcio e le biciclette. Sono partiti insieme su una bicicletta elettrica Sur-Ron, dopo che Harvey si era appena tagliato i capelli e aveva cenato.

Poco dopo le 18 i due ragazzi sono rimasti coinvolti in un incidente mortale su Snowden Road. I testimoni hanno descritto l’impatto e gli sforzi dei soccorritori, mentre i parenti delle vittime sono stati tenuti lontani dal luogo dell’incidente dalla polizia.

Nel quartiere, le voci hanno rapidamente circolato riguardo all’inseguimento della polizia. La tensione è aumentata durante la serata, portando alla chiamata di rinforzi da parte della polizia del Galles del Sud in previsione di possibili disordini.

Nonostante i tentativi della polizia di smentire le voci sull’inseguimento, l’incendio di auto e bidoni della spazzatura ha avuto luogo su Snowden Road. Ci sono state battaglie tra la polizia e i rivoltosi, con lancio di fuochi d’artificio, mattoni e assi di legno.

Quindici agenti sono rimasti feriti, 11 di loro hanno richiesto cure ospedaliere. La violenza è stata trasmessa in diretta streaming, attirando ulteriori partecipanti. Nel caos, una persona ha cercato freneticamente di spegnere le fiamme.

by Police_Mad_Liam

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ARTICOLI CORRELATI